MarcheFederazione Regionale

Elezioni per il rinnovo delle Rsu alla Steat di Fermo. Usb presenta la lista: riorganizzare turni.

Ad Ancona in Regione Marche vertice gare su appalti TPL il 18 gennaio

Nel mese di gennaio si terranno le elezioni per il rinnovo delle RSU alla Steat di Fermo, la società che gestisce il trasporto pubblico locale in tutti comuni della Provincia fermana. L'USB ha presentato per l'occasione una sua lista. I due candidati che concorrerano nelle elezioni per rappresentare il sindacato di base sono Marco Serafini e Ivo Illuminati.
"Dopo le aziende di Tpl di Pesaro, Ancona e Ascoli - ricorda il segretario regionale Andrea Quaglietti - l'Usb si appresta a concorrere ed entrare nelle RSU anche della Steat, con lo scopo di tutelare i diritti dei lavoratori del comparto, in un fase delicato come quella attuale. Il 18 gennaio ad Ancona è previsto un incontro della Regione Marche in cui si discuterà degli schemi di gara per gli affidamenti del servizio di TPL regionale e locale, urbano ex extraurbano: noi vogliamo che vengano adottate procedure e fate scelte in linea con le necessità degli utenti e i diritti dei dipendenti di tutte le aziende territoriali coinvolte." Quanto alla Steat di Fermo, dove operano 120 addetti complessivi, l'obiettivo prioritario dell'USB è quello di puntare "alla riorganizzazione dei turni di lavoro, dopo che negli ultimi anni si sono creati rilevanti disagi a svantaggio dei lavoratori della società. Migliorare il servizio e rivedere questo programma generale - continua Quaglietti - saranno le due azioni che le Rsu Usb cercheranno di far attuare nei prossimi mesi.". Nella città di Fermo, l'USB ha aperto dal maggio scorso una nuova sede nel Centro servizi di Viale Trieste 33. In forte crescite gli iscritti in tutte il territorio locale. Presenza forte e adesioni numerose anche dai pensionati della città, con una sezione dedicata già attiva. l'Usb è presente nelle Rsu di Asite, Provincia di Fermo ed altre realtà. info 3494103507

Usb