ADM, piena adesione allo sciopero alla DID di Ancona

ADESIONE TOTALE ALLO SCIOPERO DELLA DID EMILIA ROMAGNA-MARCHE, SEDE DI ANCONA

Ancona -

Piena adesione dei lavoratori allo sciopero indetto da USB P.I. e UIL a seguito delle scelte scellerate della direzione interregionale Emilia Romagna-Marche, che negli ultimi mesi ha svuotato la sede di Ancona con distacchi e trasferimenti di personale.

Dopo la dichiarazione dello stato di agitazione, proclamato da USB e UIL, unitamente alle RSU e a tutti i lavoratori, la direzione interregionale è rimasta sorda a tutte le proposte di mediazione messe sul tavolo, limitandosi a fumose dichiarazioni di interventi procrastinati nel tempo e tutt'altro che sicuri, visto che sono condizionati alle possibili assunzione di personale attraverso il nuovo concorso.

La straordinaria adesione allo sciopero di tutti i lavoratori, dovrà far riflettere l'agenzia sul fatto che i il personale non è più disponibile ad accettare scelte scellerate che hanno poi  grosse ricadute su di loro e sull'utenza.

I lavoratori sono disponibili a continuare le azioni di lotta fino a che l'Agenzia non prenderà i doverosi provvedimenti.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati