USB Marche in piazza a Fermo e in tutta la regione a sostegno delle mobilitazioni studentesche di venerdì 18 febbraio

Ancona -

USB Marche, aderendo allo sciopero di venerdì 18 febbraio di tutti i settori della scuola proclamato da USB Scuola, sarà in piazza a sostegno delle mobilitazioni studentesche in programma a Fermo e in tutta la regione, per denunciare il gravissimo episodio in cui lunedì 14 febbraio ha trovato la morte il sedicenne Giuseppe Lenoci, studente dell’Istituto degli Artigianelli di Fermo.

Così come Lorenzo Parelli il 21 gennaio a Udine, Giuseppe è morto durante lo svolgimento di uno stage all'interno dei percorsi di formazione professionale.

USB chiede le dimissioni del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, l'abolizione di stage formativi e Pcto, il ripensamento totale del modello formativo di questo Paese.

A fianco degli studenti, formiamo un mondo diverso.

USB Marche

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati