Usb Sanità: La Rsu Asur Area Vasta 5 Ascoli convocata illeggittimamente

Asur applichi intesa su fondi

Ascoli Piceno -

"La riunione di inizio maggio della RSU dell'Area vasta 5 dell'Asur di Ascoli Piceno è stata convocata illeggittimamente". Lo afferma i due delegati Usb in seno all'organismo di rappresentanza dei lavoratori dell'azienda sanitaria. "La Rsu è stata eletta democraticamente da tutti i lavoratori dell'Area Vasta 5  e quindi non può essere che tutti i dipendenti siano rappresentati da essa e non solo una parte dei delegati. Pertanto diffidiamo i delegati Nursind, Fsi e Cgil e parlare a nome della Rsu". Gli esponenti Usb dell'area sanità chiedono poi alla Direzione Asur che venga applicato il Protocollo d'intesa e rideterminazione dei Fondi contrattuali che hanno subito una forte riduzione dal 2015 ad oggi. Verificando la situazione generale di queste risorse, a tutela del salario dei dipendenti del settore, nell'Area Vasta 5. "Gli altri sindacati - dicono i due delegati Rsu dell'Usb - hanno preso atto dei provvedimenti sui Fondi contrattuali adottati da Regione Marche e Asur, pur non condividendone i contenuti. L'Usb non non può accettare queste scelte."

Usb

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni