Rsu della Steat

La soddisfazione della Usb Lavoro Privato di Fermo: “In tre anni da 16 a 29 voti”.

Fermo -

Trascorsi i canonici cinque giorni, dalle elezioni del 29 e 30 settembre, concessi alle organizzazioni sindacali per eventuali ricorsi, e l’ avvenuto insediamento della nuovaRsu, la Usb Lavoro Privato di Fermo, esprime viva soddisfazione per il risultato ottenuto dal sindacato nelle elezioni per il rinnovo della Rsu, tenutesi presso la SteatSpa.

Presenti nella società Steat solo da tre anni , la riconferma non era per niente scontata. Molto dipendeva dall’operato e i lavoratori c'hanno appunto premiato.

Nel marzo 2017 ci presentammo per la prima volta e ottennemmo 16 voti affermandoci con un seggio alle Rsu. Oggi, dopo solo tre anni di presenza in azienda, l’Usb ha ottenuto 29 preferenze, con un aumento di 13 voti ed ottenendo l'elezione di due Rsu (Luigi Frenquello e Roberto Salvatori divenuto anche responsabile aziendale per la sicurezza).

Il risultato è frutto di un progetto e di un percorso dal lavoro svolto da tutto il coordinamento provinciale Tpl e dall’impegno dell’Rsu Marco Serafini.

Ciò che attende i nuovi rappresentanti USB nelle Rsu non sarà un impegno facile ma di sicuro seguirà il solco già tracciato mirato all’uguaglianza tra tutti i lavoratori e tra tutti i depositi del bacino Steat”.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati